The Blue Side of Brindisi

,
Quest'area fa parte della serie Brindisi
Guarda altre zone

Visto il ruolo fondamentale che gli Oceani e le zone costiere stanno avendo ora ed avranno nel futuro per l’Unione Europea ed i suoi cittadini, Oceani ed aree costiere sani sono vitali per le nostre società e per il futuro del nostro pianeta – Cit. UE Report 2020 Blue Economy

Città portuale della Puglia, avamposto sull’Adriatico, Brindisi presenta uno dei litorali costieri più suggestivi – ma allo stesso tempo sfruttati e degradati – del Salento. In linea con le direttive Europee e con la vocazione del territorio, il progetto The Blue Side of Brindisi, nato dall’idea di un biologo marino e realizzato con il supporto di altri appassionati di vita di mare vissuta e condivisa – la maggioranza dei quali soci volontari – quali esperti di acquarologia, fotografi, videomaker e subacquei tutti nati e cresciuti nella città di Brindisi, si presenta con l’ambizioso obiettivo di mettere in risalto il valore naturale del tratto di costa che va da Punta Cavallo agli scogli di Apani.

The Blue Side of Brindisi per prima cosa è un sito web (www.brindisicolmare.it/the-blue-side-of-brindisi/) costituito da una mappatura multimediale unica ed innovativa dei luoghi marino costieri che sono stati considerati significativi da proteggere, conservare e promuovere del territorio del Comune di Brindisi.

Il sito, regalando una visione dall’alto della consistenza e della potenzialità del territorio in termini di capitale naturale, si sviluppa in sezioni a ventaglio che approfondiscono la curiosità dell’ospite sui luoghi e sui misteri del mare.

E’ stato scelto di evitare eccessivi scientifismi per avvicinare quanta più gente possibile alla nostra causa.

I contenuti di biologia marina spaziano dalla descrizione degli habitat prioritari sino alle specie più e meno conosciute, la presenza di gallerie fotografiche e video tour virtuali visibili in VR sono stati pensati per catapultare lo spettatore in luoghi scelti in momenti utili alla contemplazione della loro bellezza.

Questo lavoro vuole essere un primo contributo per partecipare alla promozione dello sviluppo socio-culturale, naturalistico e turistico della città.

Welcome to The Blue Side of Brindisi